IMMAGINE.jpg

Cos'è il Modello EASI

Il Modello organizzativo EASI® “Ecosistema Aziendale Sostenibile Integrato” è un percorso innovativo per integrare la responsabilità sociale e la sostenibilità nelle strategie e in tutti i processi aziendali.

Il percorso per ottenere l’attestazione è strutturato in più fasi: dall’assessment, alla pianificazione di azioni concrete e graduale implementazione a tutti i livelli, in un processo evolutivo di continuo miglioramento. L' ascolto, il coinvolgimento di tutti gli stakeholders e la trasparenza nel comunicare le azioni intraprese, sono passaggi che consentono di allineare tutto l’ecosistema aziendale attorno a valori olistici dello sviluppo sostenibile creando un moltiplicatore naturale.

EASI è stato sviluppato per fornire alle imprese gli strumenti per definire e perseguire una strategia consapevole e pragmatica di sviluppo sostenibile del proprio business e per supportare la crescita delle aziende italiane rendendole più competitive anche a livello internazionale.

eaSI_bollo_DEF_no sfondo.png

I Pilastri del Modello EASI

Commitment

 

una scelta strategica del Board che coinvolge tutte le funzioni aziendali  in modo coordinato.

Compliance

 

presidio e conformità alle norme e alle leggi applicabili, al fine di minimizzare rischi di sanzioni e tutelare l’Azienda.

Stakeholder Engagement

 

ascolto, consapevolezza, coinvolgimento delle risorse per la massimizzazione dei risultati.

Comunicazione

efficacia nel trasmettere a tutti gli Stakeholder le azioni intraprese e per accrescere

la reputazione aziendale, la visibilità del Brand e il suo valore.

Fasi del Modello EASI

Implementazione Organica del Modello EASI_2.png

I vantaggi e gli obiettivi
del modello EASI®

VANTAGGI DEL MODELLO EASI®:

 

✔ Assessment dinamico; percorso di miglioramento continuo, coinvolgendo tutte le funzioni e i processi aziendali.

✔ Certificazione non autoreferenziale; valutazione svolta da un ente terzo, finalizzata all’acquisizione di un’attestazione finale.

✔ Integrazione coi sistemi di gestione aziendali e relative certificazioni; implementazione di un sistema di gestione per l’integrazione della sostenibilità nei processi aziendali.

Integrazione con i tool gestionali in essere; utilizzo di un tool per la raccolta dei dati e delle informazioni necessarie direttamente dai sistemi gestionali dell’azienda.

Internazionalità; applicabilità del Modello EASI® anche all’estero e a realtà societarie multinazionali.

OBIETTIVI DEL MODELLO EASI®:

 

Accedere al credito più agevolmente presso mercati finanziari, banche e Fondi Europei.

Accedere più agevolmente a bandi di fornitura settore pubblico.

Razionalizzare e integrare con le altre normative e certificazioni già presenti in azienda e ottimizzazione delle diverse risorse impiegate.

Sostenere le vendite B2B e B2C essendo ormai la Sostenibilità un fattore di preferenza consolidato.

Attrarre nuove fonti e relazioni commerciali anche all’estero, grazie all’accreditamento EASI.

Incrementare la produttività e creatività interna, grazie ad un contesto che accresce l’orgoglio di appartenenza.

Minimizzare i rischi su temi quali Cybersecurity, GDPR, Greenwashing.

Efficientare i processi e i costi aziendali.

La Certificazione

Se richiesto dall’Azienda la valutazione della conformità prevede la Certificazione rilasciata dai principali  Enti di Certificazione indipendenti  di terza parte operanti a livello internazionale. 

Le Aziende che decidono di adottare il Modello EASI® devono infatti  impegnarsi ad affrontare tutti i temi della Responsabilità Sociale, stabilendo delle priorità d’intervento rispetto a ciascun tema, in funzione delle esigenze proprie e di quelle indicate dagli stakeholder.

 

La Certificazione EASI® pertanto seguirà nel tempo il percorso verso l’implementazione continua di questo impegno con delle tappe che ne garantiscono la veridicità delle azioni.

Regolamento valutazione conformità Modello EASI®

Schema valutazione conformità Modello EASI®